Savino Longo

MacroArea Via-Academy:   Chemistry

Professore ordinario di Chimica Generale ed Inorganica presso l’Università degli Studi di Bari. La sua attività di ricerca riguarda la simulazione al computer nei gas ionizzati, l’astrochimica e l’astrobiologia. Cerca connessioni tra modelli matematici, cinetica chimica e problemi astrobiologici. Ha sviluppato alcuni nuovi metodi di calcolo. Si interessa anche di storia della interpretazione delle lingue antiche e di storia ed epistemologia delle scienze naturali. Ricercatore o professore ospite in USA (Cornell), Giappone, Russia, Olanda, Francia.

Specifica sottoarea (classificazione ERC, https://it.wikipedia.org/wiki/Settori_ERC ):

PE2, PE4, PE9

SSD italiano: CHIM03

  1. Proposta dei minerali bianchi soffici come vettori di vita extraterrestre in scenari di Panspermia
  2. Proposta di un nuovo modello matematico per la dissociazione delle molecole basato sulla equazione di diffusione
  3. Interpretazione della tavola matematica sumera AO5499 (Problema di Idua, 1850 BC) come cinetica stato-a-stato
  4. Intervista Rai al programma MEMEX http://www.raiscuola.rai.it/programma-unita/memex-energia-senza-fine/210/31507/default.aspx

Intervista su NUOVO ORIONE: https://view.joomag.com/coelum-astronomia-197-2016/0509516001452677461?page=30